Un regalo utile ed ecologico, oltre che tecnologico, è certamente il caricabatterie solare per tutti quegli accessori portatili di uso quotidiano che, dopo un certo tempo, richiedono di essere ricaricati, come cellulari e lettori Mp3.
Adatto per essere regalato per festeggiare il compleanno di un amico particolarmente attento ai temi ambientali e che magari si trova spesso in luoghi dove non è possibile ricaricare i propri dispositivi elettronici.

L’uso di questi caricabatterie solari è molto semplice, basta la luce del sole che viene incamerata nel pannello solare al quale è possibile collegare il proprio cellulare o iPod e ricaricarli in maniera economica ed ecologica.
In alcuni casi è poi possibile attaccare il caricabatterie solare anche ad una presa di corrente, al pc o ad un accendisigari così da estenderne ulteriormente la capacità di ricarica.

Si tratta di un regalo pensato per tutte quelle persone che si trovano a rimanere per lungo tempo in luoghi dove non e possibile ricaricare i propri dispositivi tecnologici, come ad esempio gli alpeggi in altura o i campeggi in aree non attrezzate.
Si tratta perciò di un regalo originale che aiuterà l’amico che lo riceverà a rimanere sempre connesso con il resto del mondo, con indubbi vantaggi anche dal punto di vista della sicurezza.

È possibile comprare online diversi modelli di caricabatterie ad energia solare, usufruendo anche di numerose offerte e promozioni che vi consentiranno di avere il vostro regalo a prezzi davvero convenienti.
Tra i modelli disponibili, il più versatile è forse Bresser della Revoltec, un caricabatterie solare molto leggero, con in dotazione ben dieci diverse tipologie di connettori, adatto ad esempio per collegarlo ad una luce a led USB e leggere così anche sotto le stelle il proprio libro preferito.

Leggermente più pesante del precedente, ma stiamo parlando in ogni caso di circa 330 g, è il modello DLM2263 di Philips compatibile con connettori mini USB, micro USB, iPod e naturalmente iPhone. La caratteristica principale di questo caricabatterie solare, oltre alle dimensioni contenute (13x17x5 cm circa) è quello di avere ben due pannelli, che si richiudono a libro così da proteggerli da eventuali urti.
Proprio il suo design è stato insignito anche del prestigioso premio dell’International Forum Design Award nel 2011.

Molto accattivante ed originale anche il design del modello AM106 di Airis, con due pannelli ovali che si richiudono a formare un oggetto molto compatto – 6,8×14,5 cm per 0,4 cm di spessore – e leggero, solo 163 g di peso. Destinato a ricaricare i telefoni cellulari, è dotato di un utile display LCD e di batterie agli ioni di litio.
Il caricabatterie solare è perciò un regalo di compleanno alternativo, utile ed ecologico, che in un mondo sempre più tecnologico, non vi farà fare di certo brutta figura.